Scontrini da paura, l’Italia nel mirino degli USA

0
pexels-photo-3943746.jpeg

Photo by cottonbro studio on Pexels.com

In un recente articolo sul suo sito web, la nota emittente americana CNN ha espresso preoccupazione per quello che chiama “scontrini folli” in Italia durante l’estate 2023. L’emittente ha enfatizzato come questa stagione estiva sia segnata da una serie di incidenti legati a prezzi esorbitanti nei locali italiani, che hanno colpito sia turisti stranieri che locali.

“Le vacanze in Italia hanno sempre avuto un fascino speciale, offrendo un’esperienza di viaggio unica”, ha dichiarato la CNN. Tuttavia, l’emittente sottolinea che “questa particolare estate sarà ricordata per i suoi costi elevati, segnata da una sequenza di situazioni in cui i prezzi nei caffè e nei ristoranti sono sembrati esagerati”.

La questione ha suscitato grande interesse a livello internazionale, e non solo nei media italiani. La copertura di questa problematica da parte della CNN mostra come la percezione dei costi turistici possa avere ripercussioni sulla reputazione di una destinazione turistica a livello mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *